Nokia prova a risollevarsi dalla crisi

//Nokia prova a risollevarsi dalla crisi

Nokia prova a risollevarsi dalla crisi

Nokia prova a risollevarsi con un cellulare 1 Ghz a poco più di 150 euro

Nokia, dopo aver passato un brutto periodo dato da una crisi che la sta attraversando da circa 1 anno (clicca qui per approfondimento), ha da pochi giorni annunciato il Nokia 500, un nuovo smartphone con il sistema operativo Symbian 3 (nome in codice Anna) con un processore da 1GHZ.

Dovrebbe essere il processore single core ARM 11, riuscirà Nokia ad uscire dalla crisi che sta colpendo principalmente lei e il suo sistema operativo Symbian, ritenuto da molti in forte decadenza?

il nuovo nokia 500 con symbian di terza generazione

Il Nokia 500, con schermo capacitivo da 3.1 pollici, è il primo telefono con processore ad “alta frequenza” visto che la casa Finlandese non aveva mai proposto smartphone molto potenti. E’ dotato anche di una memoria interna da 2 GB, 256 MB di RAM e 512 MB di ROM.

Il prezzo dovrebbe aggirarsi sulle 150 euro tasse escluse. Se il cambio è rispettato dovremmo trovarlo a circa 199 euro nel nostro paese. E’ vero, è ancora una cifra abbastanza alta, ma forse Nokia ha inteso che avendo perso la fascia Alta (in mano ad Apple e al suo Iphone) e prendendo botte da orbi nella fascia media (dove Android la fa da padrone) ha capito che se vuole ripartire deve farlo dalla fascia bassa, dove è stata per anni, leader incontrastata.

Che sia una lenta rinascita dei Nokia oppure ormai è troppo tardi ??

richiedi un preventivo

2016-03-04T11:37:38+00:00