i Mobile Games uccideranno le Console?

//i Mobile Games uccideranno le Console?

i Mobile Games uccideranno le Console?

I Mobile Games uccideranno i giochi per Console? Rovio crede di si

E’ di qualche giorno fa la notizia che il Ceo di Rovio (la società che produce Angry Birds) un gioco che ha spopolato su dispositivi Android e Apple) ha dichiarato che Angry Birds ha “ucciso i giochi su console”.

Le sue parole sono ovviamente provocatorie e volte a crearsi pubblicità gratuita, ma devono far riflettere.

Angry Birds è un gioco che ha collezionato oltre 100 milioni di download in un anno e ha ricevuto 42 milioni di dollari di finanziamenti.

una schermata del gioco

Peter Vesterbacka, l’amministratore delegato di Rovio, ha affermato che “i giochi per console stanno morendo, a favore dei titoli concepiti per dispositivi mobili”.

Il signor Vesterbacka continua dicendo che 40/50 dollari per un gioco su Console è un prezzo troppo alto, considerando anceh i tempi di sviluppo e un upgrade richiedono troppo lavoro che ad oggi una società non può permettersi.

Angry Birds, come dicevo prima, è sbarcato a Dicembre del 2009 sull’Apple Store e ad oggi comprende circa 200 livelli, suddivisi in pacchetti speciali (natale, san valentino, san patrizio,ecc).

Questi paccheti sono creati in occasione di festività importanti e aggiornano il gioco originale ad un costo di soli 99 centesimi.

E’ diventato così uno dei giochi più redditizi della storia del Mobile Gamers

Volete sapere quanto è costato sviluppare Angry Birds? 140.000 dollari

Va detto però, per completezza di informazione, che non è possibile paragonare i giochi Mobile a quelli Console dal punto di vista della qualità grafica dei giochi.

I giochi per Console (e anche quelli per PC) hanno una qualità di immagine senza paragone (forti anche delle Directx 11), offronto una trama più complessa, le musiche sono migliori e la soddisfazione è sicuramente più appagante.

I mobile games sono invece sempre intesi come “casual game” intesi come giochi che si utilizzano in modo casuale, ovvero nei momenti di pausa, nelle lunghe attese (dal dottore, in aula).

Uno studio del 2008 ha scoperto che i casual game forniscono una distrazione cognitiva e possono trasformare l’umore e lo stato d’animo del giocatore, abbassando il livello di stress.

L’amministratore di Rovio dice invece di essere stufo delle persone che chiamano i giochi su cellulare “casual game” e che “i giocatori possono appassionarsi e coinvolgersi ad Angry Birds come a qualsiasi gioco su console”.

Se si analizza il lato economico, un gioco Mobile fatto bene, con trama e qualità nella media è capace di realizzare grandi guadagni con spese basse (rispetto allo sviluppo di giochi per pc/console).
Se ci pensate, un utente medio ha sempre uno smartphone in tasca, ma non è detto che lo stesso utente abbia una console.
E ammesso che abbia tutte e due, è più probabile che sia capace di spendere 99 centesimi per un gioco mobile o 50-60 euro per un gioco Console?.
I giochi mobile hanno un’arma in più: quella di rilassare e allietare le pause di molte persone e questo, è un fattore che il gioco da console (fatto da casa, in poltrona) non può competere, (se non altro nei tempi e nei luoghi di utilizzo)
richiedi un preventivo

2016-03-04T11:30:25+00:00