L’ATM milanese sperimenta biglietti autobus da cellulare

//L’ATM milanese sperimenta biglietti autobus da cellulare

L’ATM milanese sperimenta biglietti autobus da cellulare

Fra qualche giorno sarà possibile, salendo sugli Autobus di Milano, pagare il biglietto con il cellulare.

La tecnologia NFC, trattata anche da me in precedenti articoli, aiuterà l’ATM (Azienda Trasporti Milanesi) aiuterà la sperimentazione dei pagamenti wireless.

Il progetto era stato previsto l’anno scorso ma con un solo anno di ritardo (siamo in Italia, capiteli) ATM e Telecom si apprestano a lanciare questo servizio.

il servizio ATM in collaborazione con Telecom

 

Dall’ 11 aprile a Milano il biglietto si potrà pagare con il cellulare.

Con il servizio Mobile Pass, basterà avvicinare un cellulare, anche spento (provvisto di nfc e se non lo è previsto per alcuni cellulari è possibile comprare una cover) e il biglietto verrà scalato dal credito telefonico.

La sperimentazione all’inizio sarà solo per un piccolo numero di cittadini per 6 mesi e poi se tutto andrà bene, sarà accessibile a tutti.

Il telefonino coinvolto nella sperimentazione è il  Samsung GT – S5230N Edge Quad Band fornito gratis da ATM per la sperimentazione.

Attraverso un applicazione residente, gli utenti potranno conoscere in tempo reale la verifica della disponibilità del titolo di viaggio e la data di scadenza del proprio abbonamento/biglietto.

Inizialmente il servizio sarà utilizzabile esclusivamente sulla rete urbana ATM. E poi in ogni caso bisogna avere un cellulare, come dicevo, che supporti la tecnologia NFC, con chip integrato (il Nexus S di Samsung e Google) o con una cover (jacket) esterna.

Nota stonata: in Giappone questa tecnologia esiste dal 2004.

Richiedi un preventivo

2016-03-04T11:08:36+00:00